Versione inglese

Le vasche idromassaggio e le vasche idromassaggio stanno diventando sempre più popolari in molte strutture come i centri ricreativi, gli hotel e soprattutto nel settore privato. Un bagno nella vasca idromassaggio non solo è molto rilassante, ma fa anche bene alla salute: l’acqua calda garantisce una migliore circolazione e il massaggio aiuta a rilassare i muscoli. Tuttavia, misure igieniche insufficienti possono portare a modelli di malattie dermatologiche: Tra queste, la dermatite da idromassaggio.

Che cos’è la dermatite da idromassaggio?

Il termine dermatite da idromassaggio si riferisce a una malattia infettiva della pelle. È causata dal contatto con acqua contaminata da Pseudomonas, ad esempio nelle vasche idromassaggio. Dermatite da idromassaggio è nota anche come follicolite da Pseudomonas o dermatite da vasca calda.

Quali sono le cause della dermatite da idromassaggio?

Il più delle volte la dermatite da idromassaggio è causata dal batterio Pseudomonas aeruginosa. Le pseudomonadi persistono nei numerosi e invisibili tubi dell’acqua dell’idromassaggio e vi formano biofilm saldamente aderenti.

I fattori di rischio per l’infezione sono:

  • Alta temperatura dell’acqua
  • Turbolenza dell’acqua con rimescolamento dell’aria
  • Basso contenuto di cloro nell’acqua o resistenza dell’agente patogeno al cloro

La dermatite da idromassaggio può verificarsi soprattutto nelle vasche pubbliche e private, ma anche nelle piscine tradizionali, nelle vasche idromassaggio e nelle strutture fisioterapiche, perché il batterio scatenante Pseudomonas aeruginosa si sente particolarmente a suo agio a temperature superiori a 30 gradi Celsius. Il calore e l’umidità indeboliscono ulteriormente la barriera cutanea, creando le condizioni ideali per la penetrazione dei batteri. Inoltre, il cloro disinfettante viene scomposto a temperature dell’acqua superiori a 30 gradi Celsius. Ciò significa che una vasca idromassaggio non sufficientemente disinfettata offre un rischio particolarmente elevato di infezione.

La dermatite da idromassaggio è solitamente più comune nei bambini che negli adulti. Inoltre, la probabilità di infezione aumenta con il prolungarsi della durata del bagno. Poiché lo Pseudomonas aeruginosa può essere presente anche nelle caldaie ad acqua calda, in casi più rari esiste anche la possibilità di un’infezione nella propria vasca da bagno.


Buono a sapersi:
Pseudomonas aeruginosa è un batterio patogeno umano a forma di bastoncello del genere Pseudomonas. Grazie alla sua straordinaria indole poco esigente per quanto riguarda le condizioni di vita, il batterio è in grado di sopravvivere a lungo sia in ambienti umidi che secchi (solo in minima parte). Oltre alle vasche idromassaggio, la trasmissione può avvenire anche attraverso lavabi, acqua del bagno, cosmetici contaminati, lenti a contatto morbide, umidificatori e altri mezzi umidi. Con circa il 10% di tutte le infezioni ospedaliere, le pseudomonadi sono tra i germi ospedalieri più comuni in Germania. Le pseudomonadi possono causare malattie come polmonite, infezioni del tratto urinario, infezioni della pelle, infezioni agli occhi e alle orecchie e infezioni neonatali.

Quali sono i sintomi della dermatite da idromassaggio?

La dermatite da idromassaggio si manifesta dopo un periodo di incubazione compreso tra le otto e le 72 ore dal bagno in una vasca idromassaggio contaminata da batteri, anche se talvolta sono stati osservati periodi di incubazione più lunghi, fino a otto giorni. Si manifesta con un esantema pruriginoso (eruzione cutanea) sotto forma di macchie rosse, pustole e papule, soprattutto troncali, sulla parete laterale del torace, oltre a gonfiore doloroso delle ghiandole mammarie, mal di gola e orecchie o congiuntivite. In alcuni casi, possono comparire sintomi generali come febbre, nausea e linfoadenopatia.

Quali misure preventive si possono adottare per evitare l’infezione?

La follicolite a vortice di solito guarisce senza conseguenze dopo una o due settimane senza un trattamento speciale. Pertanto, non esiste una raccomandazione terapeutica uniforme. Per prevenire una ricaduta della malattia o dell’infezione, è necessario effettuare un trattamento chimico sufficiente dell’acqua e controlli accurati della qualità dell’acqua. Si raccomanda il filtraggio automatico dell’acqua e il controllo del contenuto di cloro e disinfettanti. Con l’aumento della frequenza dei visitatori, l’acqua deve essere cambiata completamente più frequentemente. Inoltre, in caso di contaminazione da Pseudomonas aeruginosa, si raccomanda una sovraclorazione dell’acqua (>5 mg/l) per almeno 72 ore, ma raramente ha successo. Questo perché il biofilm che si forma continuamente nel segreto non può essere impedito dall’applicazione di disinfettanti, né può essere rimosso. Ma BrilliantPOOL può essere d’aiuto in questo caso.

Le illustrazioni possono differire dal possono differire dall’originale.

Al prodotto

Der vierfachkonzentrierte Trübungsentferner BrilliantPOOL für den Pool- und Wellnessbereich sorgt für umfangreiche Hygiene und Sauberkeit in Ihrem Whirlpool!

Durch die Anwendung des hochwirksamen Trübungsentferners werden die unzähligen verdeckten Rohrleitungen, Düsen, Ventile und Abzweigungen des Whirlpools intensiv gereinigt. Der fest anhaftende Biofilm löst sich ab und kann abgefiltert oder aus dem Pool durch Abpumpen entfernt werden. BrilliantPOOL kann in kleinen Mengen regelmäßig dem Wasser zugegeben werden. Die Zugabe einer ausreichend bemessenen Menge ist vor jedem Wasserwechsel empfohlen und nach jedem Stillstand besonders erforderlich. Nach Zugabe sollen unmittelbar die zur Verfügung stehenden Jet- und Zirkulationspumpen, wenn vorhanden auch die Luft/Air-Pumpen aktiviert werden, sodass BrilliantPOOL in allen verborgenen Leitungen und Armaturen seine Reinigungskraft entwickeln kann. Binnen weniger Minuten sind die ersten Effekte deutlich sichtbar. Durch diese hygienische Reinigung kann einer Whirlpool-Dermatitis gezielt vorgebeugt werden. Es wirkt unabhängig von der Wassertemperatur, der eingesetzten Pflegemethode und den eingesetzten Desinfektionsmitteln. BrilliantPOOL bindet Trübungen, reinigt die Leitungsinnenflächen und sorgt so für brilliantklares Wasser. Der Trübungsentferner ist pH neutral, enthält keinen Alkohol und ist somit sehr gut und sicher lagerbar.

Catalogo per i membri DEHOGA

CARELA è leader di mercato nello sviluppo e nella produzione di detergenti e disinfettanti professionali ad alta concentrazione che soddisfano i requisiti di legge e padroneggiano in modo eccellente l’equilibrio tra efficacia, protezione dei materiali e compatibilità ambientale.

Come partner premium di DEHOGA, CARELA supporta le imprese alberghiere e di ristorazione in tutta la Germania con numerosi prodotti e servizi. Forniamo pulizia igienica e pulizia nei settori dell’igiene dell’acqua potabile, delle cucine commerciali, della piscina e del benessere, delle spedizioni e del caravaning e del campeggio.

Anche per piccole dimensioni nel settore commerciale o privato, abbiamo i prodotti giusti e facili da applicare da soli.

Richiedi un catalogo

Fonti:

Altri contributi